L'Islam
Una religione, un'etica, una prassi politica
88 11 67419 0
Paperback 222 pages

L'Islam non è soltanto una religione, ma una concezione globale e integrata della storia, della cultura, dell'etica, del diritto. D'altro canto, proprio perché è vicino alle altre religioni monoteistiche, spesso si crede di conoscerlo incorrendo in pregiudizi e luoghi comuni.
Bausani da un lato mette in evidenza l'originalità dell'islamismo, pur segnalando l'essenziale identità del suo monoteismo con quello ebraico-cristiano; e dell'altro cerca di soddisfare la curiosità di un occidentale su quello che il musulmano medio crede, pensa e sente.
Si sofferma in particolare sulla teologia, la legge canonica e la mistica dell'Islam sunnita. Ma illustra ampiamente anche la Si'a e le altre correnti radicali che hanno sempre giocato un ruolo significativo nella storia dell'Islam e che sono oggi alla ribalta.

Per questa edizione il volume è stato aggiornato, per quanto riguarda l'attuale situazione dell'Islam e la bibliografia, da Stefano Allievi.